Archive for novembre 2006

 
 Terra,
 passioni
 Viscere,
 putridume
 Sogni lerci, caduti,
 sprofondati nell’io
 e maledetti…
 O Notte,
 O dea spettrale
 castigo dei giusti
 della morte il soffio
 invertita, corrotta
 fissa e immutabile al dolore
 ferita e sanguinante
 Scavami
 Sacrificami
 Esplorami
 trascinami nella perdizione
 perchè più nulla io voglio sentire
 nè vita
 nè dolore

 
"I’ve seen things you people wouldn’t believe.                       "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
 Attack ships on fire off the shoulder of Orion…                       Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
 I watched c-beams glitter in the dark near                             Ho visto i raggi b balenare nel buio vicino alle porte di Tanhauser. 
 the Tanhauser Gate. All those… moments will be lost…           E tutti quei momenti andranno perduti… nel tempo, come lacrime…
 in time, like tears… in rain. Time to die."                                nella pioggia. E’ tempo di morire." 
 
                                                                                                                                               "Blade Runner"

 
Le utopie appaiono oggi assai più realizzabili di quanto non si credesse un tempo.
E noi ci troviamo attualmente davanti a una questione ben più angosciosa: come evitare la loro realizzazione definitiva?…
Le utopie sono realizzabili.
La vita marcia verso le utopie.
E forse un secolo nuovo comincia; un secolo nel quale gli intellettuali e la classe colta
penseranno ai mezzi d’evitare le utopie e di ritornare a una società
non utopistica, meno "perfetta" e più libera.
                                                                                                                 Nicola Berdiaeff

Something

   Qualcosa
 
Something in the way she moves
   C’è qualcosa nel modo in cui si muove
Attracts me like no other lover
   che mi attira come non è mai accaduto prima con altre ragazze
Something in the way she woos me
   C’è qualcosa nel modo in cui mi corteggia
 
I don’t want to leave her now
   Non voglio lasciarla ora
You know I believe her now
   Tu sai che io credo in lei ora
 
Somewhere in her smile, she knows 
   Da qualche parte, nel suo sorriso, lei sa
that I don’t need no other lover
   che io non ho bisogno di nessun’altra amante
Something in her style that shows me
   C’è qualcosa nello stile che mi mostra
 
Don’t want to leave her now
   Non voglio lasciarla ora
You know I believe in her now
   Tu sai che io credo in lei ora
 
You’re asking me will my love her now
   Mi stai chiedendo se il mio amore crescerà
I don’t know, I don’t know
   Non lo so, Non lo so
You stick around now it may show
   Tu non ti muovi ora e questo non può che dimostrare
I don’t know, I don’t know
   che io non lo so, non lo so
 
Something in the way she knows
   C’è qualcosa in lei
and all I have to do is think of her
   e tutto ciò che devo fare è pensare a lei
Something in the things she knows me
   C’è qualcosa nelle cose che mi mostra
 
Don’t want to leave her now
   Non voglio lasciarla ora
You know I believe in her now
   Tu sai che io credo in lei ora 
                                                                     George Harrison

 
La notte s’apre sull’orlo dell’abisso.
Le porte dell’Inferno sono chiuse:
a tuo rischio le tenti.
Al tuo richiamo si desterà
qualcosa per risponderti.
Questo regalo lascio all’umanità:
Ecco le chiavi.
Cerca le serrature,
sii soddisfatto.
Ma ascolta ciò che dice Abdul Alhazred:
Per primo io le ho trovate, e sono matto…
                                             
                                                               (Necronomicon)

 
"…dunque chi sei?"
"Sono una parte di quella forza che eternamente
vuole il male ed eternamente opera il bene."
                                           
                                                             (Goethe, Faust)